Perchè Bellezza non è perfezione

Questa mattina ho voluto raccogliere le conchiglie più belle che trovavo camminando sul bagnasciuga, esattamente come fanno i bambini. Secondo i miei canoni correnti, le conchiglie più belle sono quelle piatte, in genere scure quasi nere, piatte ma con delle venature sul dorso molto evidenti e poi, ovviamente, quelle con l’interno brillante madreperla.

Ce n’era una grande e piatta, dalla tonalità del rosso-arancio, bella ma rotta. È spezzata.

L’ho raccolta e tenuta in mano mentre pensavo ad una donna molto bella ma con un arto mancante o uno sfregio sul volto.

Non ho avuto dubbi: l’ho scelta e tenuta tra quelle da conservare perchè la Bellezza non è perfezione.

❤❤❤

Pubblicato da Anna racconta Anna

"Ora che era arrivato il cattivo tempo, potevamo lasciare Parigi per un qualche posto dove questa pioggia sarebbe stata neve che scendeva tra i pini e copriva la strada e i ripidi pendii delle colline e un'altezza dove l'avremmo sentita scricchiolare sotto i piedi tornando a casa la sera." ("Festa mobile" di Hernest Hemingway")

5 pensieri riguardo “Perchè Bellezza non è perfezione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: