21 dicembre 2020 – 21 dicembre 2021

Ho scritto queste parole senza neanche rileggerle. Sono parole che mi battevano troppo forte nella testa perché non le prendessi in considerazione.  Dapprima erano immagini, volti, sorrisi, poi sono diventati  pensieri, ricordi, e purtroppo anche saluti non dati. I pensieri hanno via via incominciato ad accavallarsi, fino a diventare senso di gratitudine per le loroContinua a leggere “21 dicembre 2020 – 21 dicembre 2021”

“Ci sono molti modi di essere presenti. Se due alberi si trovano l’uno vicino all’altro, sono presenti l’uno all’altro, ma in un senso del tutto esteriore ed imperfetto. Non sanno nulla l’uno dell’altro, non si preoccupano l’uno dell’altro e, nonostante la loro vicinanza, rimangono estranei l’uno all’altro. La presenza nel vero senso della parola comincia solo nel momento in cui due esseri si conoscono spiritualmente e si mettono l’uno di fronte all’altro consapevolmente. Ciò permette loro di avere interiormente una sorta di immagine l’uno dell’altro, per cui l’altro ha, per così dire, una seconda esistenza in colui con il quale è in rapporto. Anche la solitudine può essere piena della presenza dell’altro” (Balthasar)

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito