A Bix ❤💫

Questo 2* sms è invece per dirti che ti amo tantissimo, che sei la migliore figlia che potessi avere, che sono tanto orgogliosa di te e Felice per Te, per quello che sei! Nel mio processo educativo sin da subito ho messo al primo posto il rispetto della tua libertĂ , lasciando che fermentasse il germeContinua a leggere “A Bix ❤💫”

Aveva ragione quella bambina paffutella di nome Heidi

Tutto questo tempo mi è servito:Per curarmiPer distrarmiPer vedere cose di cui non mi ero mai curata abbastanza: il cielo, le nuvole, gli alberi, il mare, la terra… e molto meno quello che prima mi riempiva gli occhi, le orecchie, la testa: la tv, film e libri.Ho ascoltato gli uccelli. Sono bellissimi, simpatici e meravigliosoContinua a leggere “Aveva ragione quella bambina paffutella di nome Heidi”

“Ci sono molti modi di essere presenti. Se due alberi si trovano l’uno vicino all’altro, sono presenti l’uno all’altro, ma in un senso del tutto esteriore ed imperfetto. Non sanno nulla l’uno dell’altro, non si preoccupano l’uno dell’altro e, nonostante la loro vicinanza, rimangono estranei l’uno all’altro. La presenza nel vero senso della parola comincia solo nel momento in cui due esseri si conoscono spiritualmente e si mettono l’uno di fronte all’altro consapevolmente. Ciò permette loro di avere interiormente una sorta di immagine l’uno dell’altro, per cui l’altro ha, per così dire, una seconda esistenza in colui con il quale è in rapporto. Anche la solitudine può essere piena della presenza dell’altro” (Balthasar)

Resilienza: rinuncia ad alzare le mura difensive per essere piĂą al sicuro

L’enunciato del titolo contiene un ossimero nel significato, un vero e proprio paradosso, contenuti che sono in contrasto tra loro, eppure non è così nella Legge dell’Autodifesa, nel percorso di crescita emotiva, spirituale persino, nella maturitĂ , nel raggiungimento dell’equilibrio interiore. Essere resiliente, come il salice: flessibile alle intemperie; e non rigido, come la quercia. CambiareContinua a leggere “Resilienza: rinuncia ad alzare le mura difensive per essere piĂą al sicuro”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito