“Tutti e due, immersi in se stessi, non riconoscono colui che li accompagna sul loro cammino di desolazione.”

“San Luca ci racconta dei due discepoli di Emmaus, in cammino il giorno di Pasqua, lontano da Gerusalemme e dalla comunità degli altri. Essi vogliono lasciare dietro di sé il passato che li lega a Gesù, ma non possono impedirsi di parlare senza sosta del peso che hanno sul cuore: Gesù è stato condannato, èContinua a leggere ““Tutti e due, immersi in se stessi, non riconoscono colui che li accompagna sul loro cammino di desolazione.””

“Il tradimento di Giuda, colmo com’era della perversità del peccato, diventa il mezzo attraverso cui lo Spirito d’amore viene mandato in questo mondo, per salvarlo.”

Tradire con un bacio

Il Testamento di Tito (Fabrizio De Andrè)

“Non avrai altro Dio all’infuori di meSpesso mi ha fatto pensareGenti diverse venute dall’estDicevan che in fondo era uguale Credevano a un altro diverso da teE non mi hanno fatto del maleCredevano a un altro diverso da teE non mi hanno fatto del male Non nominare il nome di DioNon nominarlo invanoCon un coltello piantatoContinua a leggere “Il Testamento di Tito (Fabrizio De Andrè)”

Basta un pò d’Amore per salvare il mondo

“Oggi la liturgia ci fa leggere l’inizio del racconto del diluvio e la grande tristezza di Dio di fronte alla malvagità degli uomini. Dio è talmente addolorato che pensa di sterminare dalla terra l’uomo che egli stesso ha creato.Ma contemporaneamente pensa al rimedio: “Noè trovò grazia agli occhi del Signore”, e Dio incarica Noè diContinua a leggere “Basta un pò d’Amore per salvare il mondo”

La prova come mezzo di correzione e di maggiore vicinanza a Cristo

“Come è tenero un padre verso i figli,
così il Signore è tenero verso quelli che lo temono,
perché egli sa bene di che siamo plasmati,
ricorda che noi siamo polvere.”
(Salmo responsoriale Sal 102)

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito