Con gli occhi accesi su di te

Tu sei pericolo dei miei occhi, stupore e meraviglia dei miei sensi. Tu sei la corteccia dell’albero, protezione e corazza nei giorni più freddi. Tu sei il muschio, che cresce spontaneamente nelle zone più remote, distanti dall’entroterra urbano e dalle zone costiere; il verde s’accende quando c’è più freschezza, un corso d’acqua dolce nei paraggi,Continua a leggere “Con gli occhi accesi su di te”

Sul treno per Lione

Si è contata le ciglia una ad una, si è accarezzata le labbra passandovi sopra un dito della mano destra, mentre con l’altra mano reggeva il piccolo specchio da borsetta.Si muoveva facendo vistosi torsioni con il collo, in modo che a turno, prima una guancia e poi l’altra, passasse in rassegna al controllo, con accuratezzaContinua a leggere “Sul treno per Lione”

Briciole

Ho sprecato chilometri d’inchiostro per scrivere il tuo nome declinato sotto miriadi di forme e variazioni diverse, tutto ciò che la mia mente potesse contenere, modellando i cerchi dei ricordi alle note fruttate della fantasia: immagini di ciò che spartimmo insieme, a sogni di ciò che mancava per essere perfettamente noi. Ho cambiato i titoliContinua a leggere “Briciole”

I-viole

Ho scoperto che il colore associato nome “Iolanda”, il nome di mia nonna, è il Viola; il mio colore preferito, neanche a farlo apposta; che poi corrisponde anche al suo fiore preferito e l’unico regalo che accettava: l’Acqua di Violetta di Parma, un profumo dolciastro ma leggero che ben si adattava alla sfumatura della suaContinua a leggere “I-viole”

Elioterapia che tutti i mali si porta via ☀️

Non avevo nulla da perdere, credevo, perchè non ho mai dato valore a ciò che avevo. Ora che sono sul precipizio e tutto ciò che sono, si sta sgretolando poco a poco, ho iniziato a dare valore alle tantissime (ho scoperto che ne sono tantissime!) cose che mi appartengono e che iniziano a franare, aContinua a leggere “Elioterapia che tutti i mali si porta via ☀️”

L’evoluzione del dolore

(31.01.2021) Un giorno tutto questo dolore passerà e forse, citando Peter Cameron, “ti sarà utile” Lo smarrimento che senti adesso si trasformerà in dolore sordo. Dolore sordo, significa dolore profondo, che senti solo tu, come una spina nel cuore che fa tanto, tanto male e durerà per lungo tempo.Poi, con il passare degli anni, quellaContinua a leggere “L’evoluzione del dolore”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito